Cosa vedere a Pisa

Le migliori cose da fare a Pisa, tra storia e cultura

Se pensi di trascorrere dei giorni in una delle Città più famose al mondo, ma non cosa cosa vedere a Pisa, di seguito i miei 15 luoghi che devi assolutamente visitare. Pisa è una città leggendaria e una delle più famose d’ Italia e della Regione Toscana ( clicca qui per scoprire cosa fare ). I turisti spesso si fermano a Pisa prima di visitare Firenze (qui la guida di un giorno, e qui di 10 giorni da trascorrere come turista). Pisa è una città fantastica in cui soggiornare e offre molti più siti oltre alla leggendaria torre pendente (Torre di Pisa maggiori info). Situata sulla costa occidentale dell’Italia, Pisa è a soli 20 minuti dal Mar Ligure e dispone di ottimi collegamenti con Firenze, Livorno e La Spezia. Con una popolazione di appena 91.000 abitanti è una delle città più piccole della regione Toscana, ma storicamente è stata una delle più importanti e influenti.

Durante l’XI secolo e in poi Pisa salì alla ribalta e divenne una delle maggiori repubbliche marinare d’Italia. La città ha visto un grande sviluppo ed è cresciuta in termini di popolazione e gli investimenti sono stati riversati nella città per migliorare le sue infrastrutture e per costruire i suoi monumenti di fama mondiale. Durante il Medioevo Pisa fu coinvolta in varie battaglie e svolse un ruolo importante nelle guerre e nelle faide tra Guelfi e Ghibellini ( qui se vuoi scoprire la loro storia). Oggi la città mantiene ancora i suoi porti e questo spiega gran parte della sua economia, inoltre, grazie a edifici iconici come la Torre Pendente, Pisa ha un’infrastruttura turistica ben sviluppata.

Per coloro che desiderano visitare Pisa, questa città ha una fantastica serie di splendidi edifici storici,  infatti vanta oltre 20 chiese. Inoltre Pisa ha alcuni musei di fama mondiale e uno splendido scenario lungo le rive del fiume Arno. Questa città storica vale molto di più di una visita fugace e rappresenta un’ottima base per coloro che desiderano esplorare questa regione della Toscana.

Esploriamo le migliori cose da fare a Pisa :

1. Cattedrale di Santa Maria Assunta

Questa cattedrale a volte è oscurata dalla torre pendente, ma è una bellissima struttura a sé stante ed è un must assoluto quando si visita Pisa.

La costruzione di questa straordinaria cattedrale fu iniziata nell’XI secolo e fu completata nel 1092. La facciata anteriore della cattedrale è davvero ornata da una serie di bellissimi archi in pietra e marmo e tre opulente porte in bronzo.

Inoltre, l’interno della cattedrale è assolutamente magnifico: il soffitto della navata principale è ricoperto di decorazioni in oro e la cupola della basilica ha uno splendido affresco raffigurante l’Assunzione di Maria.

Questa struttura è davvero un capolavoro di costruzione religiosa ed è meravigliosa da vedere.

2. Torre di Pisa

Questo è in generale il motivo per cui le persone visitano Pisa ed è una struttura conosciuta in tutto il mondo.

Il Campanile o campanile del Duomo di Pisa è una bellissima struttura a sé stante, ma è stato reso famoso dalla sua notevole inclinazione.

Costruito nel XII secolo dopo la cattedrale, si scoprì presto che le fondamenta erano instabili e l’edificio cominciò a pendere (clicca qui per sapere perché è inclinata).

Ad oggi la torre è ancora inclinata e sono state prese misure per garantire che non crolli.

Oltre a posare per foto divertenti, l’architettura della torre è davvero fantastica e le 6 file di archi in pietra sono semplicemente bellissime.

Inoltre, puoi salire in cima alla torre per una vista surreale inclinata della città circostante.

3. Il Battistero

Anche se si trova all’interno della Piazza dei Miracoli, il Battistero di Pisa è una degna attrazione a sé stante.

Questa struttura è stata creata nello stesso periodo del Campanile e fu costruita per sostituire il vecchio battistero originale.

Questa immensa struttura è alta 54 metri e ha uno splendido design esterno con molte statue, archi e decorazioni diverse.

Inoltre, il tetto a cupola del battistero è completo solo per metà: metà è ricoperto di tegole arancioni, mentre l’altra metà rimane nuda e non è mai stata terminata.

All’interno del battistero prosegue l’opulenta decorazione e si possono trovare un pulpito e un fonte battesimale entrambi altamente decorati.

4. Campo Santo

L’ultima struttura degna di nota all’interno della Piazza dei Miracoli è il Cimitero Monumentale.

Situato a lato della Cattedrale, questo complesso è realizzato con la stessa pietra degli altri edifici e dispone di un bellissimo e tranquillo cortile interno.

Il corridoio interno dell’edificio principale è inondato di luce e presenta alcuni bellissimi affreschi (se non leggermente sbiaditi).

Forse la parte più conosciuta di questo complesso è il cortile: un grande prato è circondato da bellissimi fiori e le pareti esterne sono rivestite da archi decorati per creare una scena affascinante e fotogenica.

5. Museo Nazionale

Situato sulle rive del fiume Arno, il Museo Nazionale di Pisa è il museo più pregiato della città e presenta alcuni straordinari manufatti e sculture.

Se stai cercando di imparare un po ‘sulla storia di questa bella città, questo museo è il posto da visitare.

Tra gli oggetti degni di nota figurano le sculture originali della Cattedrale e del Battistero e alcuni meravigliosi dipinti risalenti al XII e XIII secolo.

Inoltre, sono presenti anche una serie di antichi manoscritti e altre reliquie religiose provenienti dalle varie chiese di Pisa.

Se scegli di visitare un museo durante il tuo soggiorno a Pisa, assicurati che sia questo!

6. Santa Maria della Spina

Sebbene questa chiesa sia davvero piuttosto piccola, è considerata una delle più belle di Pisa per il suo design ornato e la posizione lungo il fiume.

Potete trovare la Chiesa di Santa Maria della Spina sulla riva sinistra del fiume Arno di fronte al Museo Nazionale di Pisa.

Creato originariamente nel XIII secolo, l’edificio presenta uno stile gotico con una serie di opulenti frontoni a punta e diversi rosoni.

L’interno è piuttosto riservato in confronto e presenta muri in pietra a strisce bianche e verdi e una serie di sculture.

Passeggiando sul Lungomare, questa chiesa merita sicuramente una visita.

7. Palazzo dei Cavalieri

La Piazza dei Cavalieri è una delle piazze principali di Pisa e il Palazzo dei Cavalieri è un bellissimo palazzo che è l’attrazione centrale.

Questo palazzo fu costruito nel XVI secolo ed era originariamente il quartier generale dei Cavalieri di Santo Stefano.

La facciata anteriore di questo palazzo è davvero bella e presenta alcune spettacolari decorazioni sul lavoro in pietra.

Inoltre, c’è un ampio scalone centrale che conduce al portone principale e una serie di statue in pietra rappresentanti i Duchi di Toscana.

Essendo uno dei palazzi più importanti di Pisa, il Palazzo dei Cavalieri e la Piazza dei Cavalieri sono assolutamente da vedere.

8. Fai una passeggiata lungo il fiume Arno

Il fiume Arno è uno dei principali fiumi in Italia e Pisa è stata costruita attorno a questo corso d’acqua.

Questo fiume si estende per 241 km e ha la sua sorgente sul Monte Falterona.

La sezione dell’Arno che attraversa Pisa offre un paesaggio davvero bellissimo ed è un posto fantastico per passeggiare.

Cinque splendidi ponti attraversano l’Arno nel centro di Pisa e sia il Lungarno Mediceo che Galileo Gallilei corrono paralleli al fiume.

Le case e l’architettura creano uno sfondo meraviglioso e questa parte di Pisa è davvero fotogenica.

9. Museo dell'Opera del Duomo

Sebbene questo museo abbia una miriade di tesori deliziosi, è uno dei meno visitati di Pisa! Il Museo del Duomo si trova in Piazza dei Miracoli e offre una fantastica vista sulla torre pendente dalle sue finestre del secondo piano.

All’interno di questo museo è possibile trovare una vasta collezione di manufatti e cimeli del Duomo di Pisa e della regione circostante.

Gli articoli includono ricami, tombe, sculture, dipinti e lavori di argentiere.

Inoltre è possibile trovare anche una serie di cimeli della storia navale di Pisa e una serie di reperti religiosi risalenti all’epoca romana.

10. Borgo Stretto

Se stai cercando una combinazione di architettura fantastica e shopping al dettaglio di fascia alta, il Borgo Stretto è il posto da visitare! Questa deliziosa strada si trova nel cuore della città e inizia in Piazza Garibaldi accanto al Ponte di Mezzo.

In questa strada puoi trovare una vasta gamma di negozi di design, boutique e caffè caratteristici.

Per chi ama un po ‘di shopping terapia non c’è posto migliore da visitare a Pisa! Per coloro che non sono interessati allo shopping, la bellissima architettura degli edifici è ancora un’attrazione da non perdere.

11. Torre guelfa

Questa struttura attraente e accattivante si trova sulle rive del fiume Arno e fa parte del vecchio complesso della cittadella.

Questo antico complesso di edifici era un tempo la principale area di costruzione navale di Pisa durante il XIII e il XIV secolo.

Durante il XV secolo la torre fu tuttavia costruita come parte delle fortificazioni difensive della città.

In tempi moderni, la torre è stata ristrutturata ed è ora aperta al pubblico.

Una volta che sei in cima, ti viene concessa una fantastica vista panoramica su Pisa: puoi vedere il fiume Arno in tutto il suo splendore, e persino attraverso la Torre Pendente e la Cattedrale.

12. Keith Haring murale

Keith Haring è un artista di fama mondiale famoso per i suoi murales.

Sebbene Pisa abbia una miriade di edifici storici e una bellissima architettura italiana, presenta un bellissimo murale di questo artista americano.

Situato appena fuori dalla Piazza di Vittoria Emanuele II, il murale è un’opera d’arte davvero magnifica e mostra una visione di pace e armonia.

Ricco di colori, il murale presenta 30 diverse figure in varie pose e parla di vita e vitalità.

Per chi è interessato all’arte, questo murale è assolutamente da vedere e crea un netto contrasto con gli altri edifici di Pisa.

13. Orto Botanico dell'Università di Pisa

Questo bellissimo giardino botanico è gestito dall’Università di Pisa ed è un posto meraviglioso da visitare.

In origine il giardino fu costruito nel XVI secolo dalla famiglia Medici ed è stato più volte ricollocato.

Situato nel cuore del centro storico, questo giardino è facilmente accessibile e contiene una bellissima varietà di piante, alberi, fiori e fauna.

Il giardino è suddiviso in diverse sezioni tra cui giardini, stagni, serre e un arboreto.

Le strutture all’interno dei giardini botanici sono bellissime e la varietà di piante è semplicemente stupenda.

14. Ponte di Mezzo

Il Ponte di Mezzo è uno dei ponti più belli e importanti di Pisa che attraversa il fiume Arno.

Questo ponte è lungo 89 metri ed è stato costruito nel 1947. La pietra bianca di Verona è stata utilizzata per rivestire i lati del ponte ed è stato progettato da Sergio Aussant da Livorno.

Se stai cercando una vista fotogenica del fiume Arno, questo è il ponte da attraversare.

Entrambi i lati del ponte, l’architettura è fantastica e le viste sono sublimi.

15. Gelateria De 'Coltelli

L’Italia è famosa per le sue gelaterie di livello mondiale e Pisa ha la Gelateria De Coltelli.

Questa gelateria è conosciuta in tutta Pisa per il suo divino gelato biologico e la meravigliosa gamma di splendidi sapori piccanti.

Situata sulle rive del fiume Arno, questa gelateria è un must assoluto se desideri provare un autentico gelato artigianale.

I gusti disponibili includono zenzero, pinoli e miele, scorza di limone candita e persino kiwi.

Contenuti del articolo

Cosa vedere a Livorno

Le migliori cose da fare a Livorno Pur non essendo una delle più popolose, Livorno è una delle città più importanti d’Italia e della

Cose da vedere a Brescia

Cosa vedere a Brescia: I migliori luoghi da visitare Brescia si trova nella regione Lombardia del nord Italia, tra Milano e Verona. Ai piedi

Cosa fare in Toscana

Cosa fare in Toscana per viverla intensamente Quindi probabilmente hai letto su tutte le cose che ci sono da VEDERE in Toscana, ma che ne dici delle

Cosa vedere a Firenze in 10 giorni

Ispirazioni per un viaggio lungo a Firenze, la culla del Rinascimento Firenze è un’incantevole città d’arte, culla della lingua italiana e di grandiose espressioni

Cosa vedere a Napoli in 10 giorni

Cosa vedere a Napoli in 10 giorni? Il miei consigli per un soggiorno nella Città dei mille colori Se stai leggendo questo articolo molto

Cosa vedere a Noto

L’architettura probabilmente non è la prima cosa a cui la gente pensa quando immagina la Sicilia. Eppure, c’è nell’isola un luogo famoso per la

Condividi

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on pinterest
Pinterest
Share on linkedin
LinkedIn

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *