Cosa vedere a Messina

Le migliori cose da vedere e fare a Messina

Cosa vedere a Messina? Quando si viaggia verso l’isola di Sicilia (qui i luoghi più belli da vedere), la maggior parte delle persone attraccherà al porto di Messina. Questa città si trova sul lato nord-orientale della Sicilia e si trova nelle immediate vicinanze dell’Italia continentale. Essendo la terza città più grande della Sicilia, Messina ha una popolazione di 237.000 abitanti e le sue principali fonti di economia sono il turismo da crociera, i suoi grandi porti marittimi e la produzione agricola.

Questa parte della Sicilia ha visto forme di insediamento umano sin dai tempi dell’antica Grecia e nel corso della storia, è stata un importante porto e porta d’accesso al Mar Mediterraneo e all’Italia. Nel 1783, i documenti mostrano che un immenso terremoto devastò gran parte della città (qui un approfondimento). Oggi Messina è ancora un porto fiorente ed estremamente importante per l’economia della Sicilia e dell’Italia. Combinando un clima favorevole tutto l’anno insieme a una serie di edifici storici, questo è un fantastico primo posto da esplorare nella tua avventura siciliana.

Esploriamo le migliori cose da fare a Messina:

1. Cosa vedere a Messina: Duomo di Messina

Essendo la principale chiesa cattolica di Messina, il Duomo esiste dal 1551 ed è stato originariamente costruito da un famoso architetto di Firenze che era in realtà un protetto di Michelangelo.

Durante la seconda guerra mondiale, la cattedrale fu gravemente danneggiata e la versione che vedi oggi è una ricostruzione che rimane fedele al design e ai materiali originali.

Situata al centro di Piazza del Duomo, la cattedrale è davvero imponente e mostra uno stile tipico dell’epoca.

All’interno, le pareti sono rivestite da una serie di statue in pietra raffiguranti varie figure religiose mentre l’altare maggiore ha una bellissima opera d’arte raffigurante Cristo.

Anche le travi del soffitto sono decorate e contengono una serie di motivi e piastrelle colorate.

2.Cosa vedere a Messina: Piazza del Duomo

Questa bellissima piazza è senza dubbio una delle principali attrazioni di Messina – situata in prossimità del porto e dove attraccano le navi da crociera, di solito è una delle prime zone in cui si dirigono i turisti.

All’interno della piazza si trova la Fontana di Orione che è una fontana d’acqua decorata con molte sculture dettagliate.

Inoltre, c’è anche il Duomo e l’imponente Campanile – Entrambi sono edifici fantastici a sé stanti.

Infine, c’è anche una selezione di negozi, ristoranti e caffè nelle immediate vicinanze della piazza, e anche diverse aree ombreggiate con panchine e alberi dove sedersi e osservare la gente.

3. Cosa vedere a Messina: Campanile di Messina

Completando il trio di attrazioni in questa zona di Messina, il Campanile si erge orgogliosamente accanto al Duomo rimasterizzato ed è altrettanto impressionante.

Questa enorme torre ha quattro livelli separati e la parte superiore è una torre dell’orologio con un tetto a punta.

Sebbene la struttura reale sia sorprendente da vedere, il meccanismo dell’orologio è davvero qualcos’altro.

Questo meccanismo rappresenta uno degli esempi più importanti del suo genere al mondo: a mezzogiorno, puoi assistere al meccanismo in azione e vedere le varie figure dorate in movimento.

È possibile entrare nella torre e osservare l’intricato meccanismo in azione – È davvero fantastico vedere i vari pesi, ingranaggi e contrappesi che lavorano insieme per spostare gli oggetti.

4. Cosa vedere a Messina: Santissima Annunziata dei Catalani

Sebbene questa chiesa sia solo di piccole dimensioni, è un bell’esempio di architettura normanna e uno dei pochi edifici rimasti dell’epoca che si trova ancora a Messina.

Situata a sud-est di Piazza del Duomo, questa chiesa è assolutamente da vedere.

L’esterno della chiesa è una fusione di vari disegni e presenta alcune fantastiche opere d’arte e pilastri / archi in pietra.

È chiaro vedere l’influenza normale attraverso i modelli esagonali e la forma della cupola.

All’interno, la chiesa è raffinata e semplice, caratterizzata da una miriade di mattoni a motivi geometrici e decorazioni semplici.

5. Cosa vedere a Messina: Museo Regionale di Messina

Situato più in alto rispetto a Piazza del Duomo, nella parte settentrionale di Messina, il Museo Regionale offre uno sguardo affascinante sulla storia della zona.

Diviso in tre sezioni separate, il museo ha una sezione archeologica, una collezione di sculture e una galleria di pittura.

Queste collezioni sono ampie e contengono una serie di pezzi interessanti e significativi come la scultura di Gagini di S.

Antonio e La resurrezione di Lazzaro dai morti del celebre Caravaggio.

Se sei interessato all’arte italiana e rinascimentale, questo museo ti offrirà un sacco di divertimento.

6. Cosa vedere a Messina: Camposanto

Sebbene molte persone possano trovare questa strana attrazione, il Camposanto è un bellissimo complesso e offre il luogo di riposo perfetto per i cittadini di Messina.

Questo cimitero monumentale presenta una serie di strutture e sculture neoclassiche e Art Nouveau ed è più simile a un parco pubblico piuttosto che a un cimitero.

Una serie di aiuole e fontane si trovano nella sezione centrale, mentre un grande colonnato si trova in cima alla collina principale.

Il Camposanto è considerato uno dei cimiteri più belli d’Italia ed è facile capire il perché.

7. Cosa vedere a Messina: Torre Faro

Se stai cercando una gita fuori porta mentre sei a Messina, Torre Faro è un grazioso villaggio costiero situato sul promontorio di terra più orientale che sporge dalle torri della terraferma italiana.

A circa 30 minuti in auto, Torre Faro è facilmente accessibile e offre numerose attrazioni e opportunità di relax.

Un tratto di spiaggia di sabbia bianca è perfetto per prendere il sole e le strade sono fiancheggiate da incantevoli caffè e negozi di souvenir.

Inoltre c’è una serie di sport acquatici e attività e canottaggio a cui prendere parte se stai cercando un po ‘di avventura.

Infine, assolutamente da vedere è il gigantesco faro di metallo che si trova sul bordo della spiaggia: questa immensa struttura è letteralmente impossibile da perdere e si trova a 225 m di altezza.

8. Cosa vedere a Messina: Zona Falcata

Ai margini del porto principale di Messina si trova la Zona Falcata; quest’area è un alveare di attività ed è dove si svolge la maggior parte del commercio marittimo commerciale.

Mentre cammini sulla principale ferrovia commerciale e nella zona industriale, vedrai il funzionamento quotidiano di un trafficato porto mediterraneo.

Grandi navi da carico, petroliere e navi da crociera entrano ed escono continuamente dal porto e le merci vengono spostate continuamente da un luogo all’altro.

Se continui lungo Via S Ranieri, alla fine raggiungerai il bordo del porto e il faro ornato che si trova qui.

Da questa posizione si ha una vista panoramica su Messina e si vedono chiaramente il campanile e il Duomo.

9. Cosa vedere a messina: Tempio di Cristo Re

Se stai cercando una vista panoramica su Messina, allora il Tempio di Cristo Re è il luogo perfetto da visitare.

Situato in alto sul Viale Principe Umberto, questo monumento offre una fantastica vista sul Mar Mediterraneo e su tutta Messina.

Creato nel 1937, il monumento attuale presenta un bellissimo design esagonale e ha una grande cupola decorata che può essere vista per miglia.

Con una fusione di design, la chiesa presenta diversi periodi di tempo distinti e combina elementi di design corinzio con infissi barocchi.

Dalla parte anteriore della chiesa, puoi vedere attraverso il porto e persino la terraferma italiana nelle giornate limpide.

10. Cosa vedere a Messina: Lago di Ganzirri

Situato a ovest di Torre Faro, il Lago di Ganzirri è un grande spettacolo naturale e offre una meravigliosa opportunità di passeggiate.

Questo lago di acqua salata è in realtà alimentato da acqua piovana, acque sotterranee e diversi piccoli corsi d’acqua che lo attraversano.

Un’abbondanza di pesci vive nell’acqua ed è uno spettacolo normale vedere i pescatori che pescano nel lago con le loro piccole barche e persino vedere i pesci che saltano nell’acqua.

Intorno al lago c’è un diluvio di caffè e ristoranti e negozi locali dove puoi mangiare un boccone.

Considera l’idea di raggiungere il lago da Torre Faro e goderti una piacevole passeggiata lungo il suo perimetro.

11. Cosa vedere a Messina: Chiesa del Carmine

Essendo una delle chiese più importanti di Messina, la Chiesa del Carmine non è come qualsiasi altra struttura e ha un design davvero poco ortodosso.

Creata originariamente negli anni precedenti, la versione che si trova oggi sostituisce di fatto l’originale che fu distrutta in gran parte durante il devastante terremoto che scosse Messina nel 1908. La struttura che si trova oggi ha uno stile barocco con una grande basilica centrale e un meraviglioso grigio chiaro / blu colorazione.

All’interno della chiesa ci sono diverse cappelle riccamente decorate e la cupola presenta un bellissimo affresco colorato.

12. Cosa vedere a Messina: Fontana di Nettuno

È difficile non notare questa grande fontana decorata in quanto occupa un posto d’onore vicino al principale porto pubblico di barche sul bordo della Via Garibaldi che corre parallela al mare.

Costruita e progettata da Giovanni Montorsoli, la fontana è dedicata al dio del mare Nettuno ed è raffigurato al centro con in mano il suo leggendario tridente.

Intorno a Nettuno ci sono molti altri personaggi di leggende e bestie mitiche.

Il design è bellissimo e la fontana è una vera meraviglia.

13. Cosa vedere a Messina: San Marco d'Alunzio

Adagiato sulla sommità di una collina, il comune di San Marco d’Alunzio è un incantevole borgo che non ha perso nulla del suo fascino e carattere.

Da Messina, un fantastico viaggio lungo la costa per circa 1 ora e mezza ti porterà al comune.

Salite i sentieri per raggiungere la cima della collina e percorrete i vicoli di questo posto meraviglioso.

Qui sarai ricompensato con viste sublimi sulla campagna circostante insieme alla bellissima architettura del comune e alla gente amichevole che vive qui.

14. Cosa vedere a Messina: Milazzo

Un’altra bella destinazione da visitare come gita di un giorno da Messina, Milazzo si trova a nord-ovest della città e impiega circa 40 minuti per arrivarci in auto.

Questa parte della Sicilia è stata occupata sin dall’età neolitica e la città di Milazo è la terza più grande del comune di Messina.

Una delle principali attrazioni è il meraviglioso Castello di Milazzo che risale al IX secolo e si trova sulla sommità di una collina che domina il paese.

Creato durante la conquista normanna della Sicilia, il castello deteneva un’importante posizione strategica e gran parte delle sue mura, torrette e porte d’accesso sono ancora in ottime condizioni.

15. Cosa vedere a Messina: Galleria Vittorio Emanuele III

In uno stile simile alla famosa galleria di Milano, la Galleria Vittorio Emanuele III a Messina presenta un design fantastico e una grande passeggiata centrale coperta da un tetto in vetro.

L’esterno di questo edificio presenta una meravigliosa facciata anteriore con diverse colonne e archi decorati e il nome della galleria è inscritto in grassetto sul frontone superiore.

All’interno, l’architettura neoclassica è ancora suggestiva e diversi grandi archi incorniciano gli ingressi, mentre il soffitto in vetro si apre verso il cielo.

L’unico inconveniente di questa galleria è la mancanza di negozi, ma è comunque una fantastica impresa di ingegneria.

Contenuti del articolo

Cosa vedere a Parma

In questo articolo i miei consigli su cosa vedere a Parma Cosa vedere a Parma? Parma è una delle città più grandi della regione

Cosa vedere a Roma in 10 giorni

Cosa vedere a Roma in 10 giorni: Ispirazioni per un viaggio indimenticabile Sei finalmente riuscito a ritagliarti un periodo di almeno 10 giorni per

Cosa vedere a Palermo

Le migliori da vedere e fare a Palermo Cosa vedere a Palermo? Ci sono molti luoghi affascinati e ricchi di storia da poter visitare,

Cosa vedere a Genova in due giorni

Le migliori cose da vedere a Genova in due giorni Stai pensando di trascorrere una giornata ma non sai cosa vedere a Genova in

Cosa vedere in Sardegna

Cosa vedere in Sardegna: I 6 luoghi da non perdere Hai già programmato di passare le tue prossime vacanze in Sardegna? Ottima scelta! Se

Cosa vedere ad Arezzo

La bellissima Città di Arezzo: 10 cose da vedere e fare In questa guida cercherò di suggerirti cosa vedere ad Arezzo, Città ricca di

Condividi

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on pinterest
Pinterest
Share on linkedin
LinkedIn

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *