Cosa vedere a Catania

Le migliori cose da vedere e fare a Catania

Cosa vedere a Catania? Partiamo con il dire che è la seconda città più grande dell’isola ( la Sicilia ), Catania è un importante centro economico, ed è in realtà la settima metropoli più grande per area. Con una popolazione di 315.000 abitanti e una popolazione metropolitana maggiore di 767.000, Catania si trova sulla costa orientale della Sicilia, direttamente tra Pachino a sud e Messina a nord. Questa città è stata originariamente fondata come colonia greca in tempi antichi, e da allora ha fatto parte di numerosi imperi e culture tra cui i Cartaginesi, la Repubblica Romana, gli Ostrogoti e alla fine, è diventata parte del Regno d’Italia.

Durante il periodo rinascimentale, Catania era una delle città più influenti del paese ed era nota per la sua ricca cultura, arte e storia. Oggi, Catania conserva un’enorme quantità del suo patrimonio e della sua cultura, e offre una platea di strutture e musei unici come la Basilica Sant’Agata e il Museo Civici. Inoltre, questa affascinante città siciliana si trova nelle immediate vicinanze del leggendario Monte Eta, e offre una grande quantità di diverse gite di un giorno, ed escursioni all’aperto.

Esploriamo le migliori cose da fare a Catania:

Un rapido approfondimento e cenni storici

1. Basilica Cattedrale Sant'Agata

Il Duomo di Catania è una struttura semplicemente bellissima, ed è un capolavoro dell’architettura normanna e barocca (approfondimento).

Situata nel centro della città vecchia, la cattedrale si trova nella sedicente Piazza del Duomo ed è in prossimità di molte altre attrazioni.

Originariamente costruita nel 1078 sulle rovine di un bagno romano, la cattedrale è stata restaurata molte volte a causa dei terremoti nella regione.

La facciata anteriore presenta un design in pietra grigia con una serie di statue ornate raffiguranti figure religiose, e una grande basilica a cupola si trova sul retro della navata principale.

All’interno, c’è una grande quantità di bellissimi dettagli come gli affreschi dell’altare maggiore, le opere d’arte e dipinti decorativi e la tomba del famoso compositore Bellini.

2. Castello Ursino

La Sicilia ha diversi castelli che sono a testimonianza del periodo di conquista che ha visto l’isola, passando di mano da varie fazioni dominanti.

Il Castello Ursino è una reliquia del XIII secolo e fu costruito come parte del Regno di Sicilia dall’imperatore Federico II. Oggi il castello si trova in condizioni notevoli e tutte e quattro le sue torri e mura originali sono ancora in piedi senza danni; inoltre, nel parco del castello si possono vedere anche resti delle mura di cinta.

3. Monte Etna

Catania si trova virtualmente all’ombra dell’immenso Monte Etna, e questo vulcano attivo è una delle principali attrazioni turistiche della Sicilia.

L’Etna si trova a 3329 m di altezza ed è considerato il vulcano attivo più alto d’Europa.

L’eruzione più recente è stata nel 2021 e il vulcano ha effettivamente scaricato della lava.

Quando viaggi a Catania, non puoi lasciarti sfuggire la possibilità di scalare l’Etna e ammirare da vicino la sua caldera.

Quando sei in cima all’Etna, in una giornata limpida lo scenario è incredibile e ti viene concesso ammirare gli splenditi panorami della Sicilia.

4. Monastero dei Benedettini

Questo complesso monastico benedettino si trova nel centro di Catania ed è uno degli esempi più importanti e più grandi del suo genere in Europa.

Elencato come sito del patrimonio mondiale dell’UNESCO, questo monastero è uno straordinario pezzo di architettura ed è stato originariamente fondato nel 1558. Essendo una fusione di molti stili, il complesso è un sito interessante e le strutture degne di nota includono il chiostro di marmo, la sala rossa e il Basilica di San Nicolò.

5. Piazza Del Duomo

Essendo la piazza principale di Catania, Piazza del Duomo ha molto da offrire in termini di attrazioni.

Situata nel cuore della città vicino alla zona del porto, questa piazza centrale è un luogo di ritrovo per la gente del posto e un ottimo luogo turistico.

Al centro della piazza si trova l’imponente Fontana Dell’Elefante, la Fontana Dell’Amenano, la Cattedrale di Catania e il Palazzo degli Elefanti.

Inoltre c’è una serie di caffè e ristoranti con tavolini all’aperto in posizione ideale in modo da poter bere un drink, mangiare un boccone e godersi il bel tempo siciliano.

Piazza del Duomo è un ottimo punto di partenza per un tour a piedi di Catania.

6. Levanzo

Il Museo Civico di Catania è infatti ospitato all’interno delle mura del Castello Ursino e rappresenta un’importante fonte di cimeli, manufatti e storia della città.

All’interno del museo si trova una vasta collezione che originariamente era ospitata nel Museo Biscari e all’epoca era una delle più importanti d’Europa.

La collezione presenta una miriade di mostre diverse tra cui sculture ellenistiche e romane, porcellane, ceramiche, mosaici, armi antiche e altri reperti provenienti dalla Sicilia.

7. San Nicoló l'Arena

Collegata al Monastero dei Benedettini, la Chiesa di San Nicoló, l’Arena è costruita sul sito di un’acropoli greca e molte delle colonne originali sono ancora presenti sulla facciata anteriore.

Questa è in realtà la chiesa più grande della Sicilia ed è una delle più bizzarre – La sua facciata anteriore non è mai stata completa, quindi sembra piuttosto strana e sinistra.

All’interno, la chiesa è  presenta una miriade di colonne, archi e decorazioni religiose.

8. Teatro Romano

La Sicilia ha diversi teatri romani tutti in condizioni fantastiche e il Teatro Romano di Catania non fa eccezione.

Situato tra il Monastero dei Benedettini e la Cattedrale di Catania, il teatro è facilmente accessibile ed è un ottimo sito da visitare mentre si esplora il centro storico della città.

Creato nel II secolo a.C., il teatro presenta un’area salotto principale e anche un teatro Odeon più piccolo sul lato sinistro.

I sedili del teatro e diverse altre sezioni sono in realtà creati dalla lava prelevata dall’Etna e la struttura rimane in condizioni fantastiche.

9. Porta Garibaldi

Forse una delle strutture più imponenti di Catania, questa porta monumentale fu creata nel 1768 e dedicata al re Ferdinando IV e sua moglie Maria Carolina.

Progettato e costruito da Francesco Battaglia e Stefano Ittar, l’arco prende ora il nome da Giuseppe Garibaldi che fu determinante nell’Unità d’Italia durante il 1800.

A parte le varie statue di pietra e marmo che sovrastano l’arco, le pareti e la cornice a strisce bianche e nere creano un fantastico contrasto e fanno risaltare l’arco.

Al vertice della porta c’è un’iscrizione e anche un orologio funzionante che è coronato da un’aquila.

10. Giardini Bellini / Parco Maestranze

Un raffinato spazio pubblico per il relax e per godersi la natura, i Giardini Bellini e il Parco Maestranze, si trovano ad ovest di Piazza Carlo Alberto nel centro del paese.

Il giardino Bellini si trova sul lato est del parco e contiene una bella fontana e diverse aiuole.

Inoltre c’è un palco per spettacoli ornato e molte varietà di alberi.

Oltre ai Giardini Bellini, il Parco delle Maestranze presenta una serie di sentieri ombreggiati coperti da una rigogliosa foresta.

11. Aci Castello

Se viaggi per circa 15 km a nord di Catania lungo la costa, arriverai all’affascinante villaggio di Aci Castello – Questo villaggio è stato originariamente costruito intorno al castello che si trova sulla costa e vi è rimasto dalle conquiste normanne della Sicilia .

Il castello è davvero la vista principale qui e si trova a parte dal villaggio su uno sperone di roccia di fronte al mare.

Costruito nel 1076, il castello è rimasto in piedi per centinaia di anni ed è un punto di riferimento iconico in questo tratto di costa siciliana.

Oggi è possibile esplorare i terreni del castello e salire fino alle merlature superiori per una fantastica vista sul mare e sulla campagna circostante.

12. Catania Orto Botanico

L’Orto Botanico di Catania si trova nel parco dell’Università in prossimità del Giardino Bellini nel centro del centro storico.

Se stai cercando un viaggio rilassante e un luogo per espandere le tue conoscenze e ammirare Madre Natura, questo è il posto che fa per te! Il giardino botanico contiene una fantastica esposizione di alberi, piante, arbusti e specie esotiche provenienti da tutto il mondo.

I giardini sono estremamente ben organizzati e sono estremamente piacevoli da visitare.

13. San Giovanni Li Cuti

Questa spiaggia è un vero fenomeno naturale e presenta sabbie vulcaniche nere, cenere e una moltitudine di rocce vulcaniche.

Situato sulla costa orientale della Sicilia, di fronte a Via Zoccolanti, il San Giovnani Li Cuti è un luogo ideale per esplorare e fuggire dal caos cittadino.

Un piccolo porto si trova all’estremità settentrionale della spiaggia ed è pieno di vecchie barche da pesca in legno che sono ancora utilizzate dalla gente del posto, e dietro questo ci sono diversi bar e ristoranti.

14. Via dei Crociferi

Questa strada storica è una delle arterie principali della città e presenta una pletora di edifici storici.

Situata tra il Teatro Romano e i Giardini Bellini, la Via dei Crociferi ospita quattro chiese spettacolari: la Chiesa di San Francesco Borgia, la Chiesa di San Benedetto, la Chiesa di San Francesco Assisi e la Chiesa di San Giuliana.

Ogni edificio ha il suo design unico e offre qualcosa di diverso.

Inoltre, c’è anche l’Arco di San Benedetto e i chiostri del Collegio dei Gesuiti.

Considera l’idea di visitare questa strada insieme a una visita al Teatro Romano.

Contenuti del articolo

Cosa vedere a Siracusa

Le migliori cose da vedere e fare a Siracusa Cosa vedere a Siracusa? Siracusa è una città sulla costa sud orientale della Sicilia. Questa

Cosa vedere a Firenze in 10 giorni

Ispirazioni per un viaggio lungo a Firenze, la culla del Rinascimento Firenze è un’incantevole città d’arte, culla della lingua italiana e di grandiose espressioni

Cosa vedere a Matera in 10 giorni

In questo articolo ti suggerisco cosa vedere a Matera in 10 giorni Stai pensando di visitare Matera e vorresti conoscerla davvero con un viaggio

Cosa vedere a Genova in due giorni

Le migliori cose da vedere a Genova in due giorni Stai pensando di trascorrere una giornata ma non sai cosa vedere a Genova in

Cosa vedere a Milano

Cosa vedere a Milano? In questo articolo consiglierò i miei migliori 17 luoghi da visitare a Milano…

Cosa vedere a Livorno

Le migliori cose da fare a Livorno Pur non essendo una delle più popolose, Livorno è una delle città più importanti d’Italia e della

Condividi

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on pinterest
Pinterest
Share on linkedin
LinkedIn

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *